Di come i maroni infine si spaccano del tutto

Va bene, allora, sono stufa delle cagate!
Oggi ho deciso che non le gestisco. Non me ne frega nulla delle ruote bucate, delle velate critiche alle mie uscite infrasettimanali, delle altrettanto velate critiche alle mie passioni, delle scuse dell’ultimo minuto, di quella che arriva in ritardo e ti fa tutte le frecciatine del mondo per farti dire che lei sa che domenica sei stata da LUI – la persona innominabile che sembra essere l’incarnazione del male nel mondo, ma che è anche l’unica con cui si è fatto dei discorsi vagamente un po’ “seri” e “oltre” le solite cretinate negli ultimi 30 giorni, e di quella che scassa i maroni perchè paga le fatture in ritardo e le lagne te le ciucci tu, di quello che trova sempre il pelo nell’uovo in quello che fai, di tutti quei cretini che si lamentano di cretinate su facebook, che postano le loro cagate da prossime sposine o neo mammine, quelle irritanti persone che si tengono troppo in considerazione, quei rincoglioniti che ti prendono pure per il culo sapendo che tu non puoi controbattere e con il quale non puoi nemmeno toglierti lo sfizio di usare del sarcasmo tagliente che ti farebbe vivere tanto meglio, e le newsletter del cazzo che rompono le balle un giorno si e l’altro anche perchè bisogna informare tutto il mondo delle cagate più micidiali che avvengono perchè “L’importante è che se ne parli”… oh! BASTA! Mi avete tutti rotto i coglioni, va bene?

Sono proprio nauseata da tutte le persone frivole e superficiali che mi girano attorno.
Mi son rotta i coglioni di sentir parlare solo di “Gesù, Banane e Limoni”… “2 limoni!”!
Mi annoiate tutti da morire, siete tristi, poveri e profondi come delle pozzanghere! E dato il tempo atmosferico fuori dalla finestra mi sembra un paragone che calza a pennello!

Mi interessano discorsi un filino più intelligenti con persone intelligenti che purtroppo non posso vedere di persona perchè siamo geograficamente troppo fuori portata di caffè, mi interessano  argomenti diversi, anche difficili da affrontare a volte che COSTRINGANO la gente a pensare… quella cosa che sembra essere così tanto poco diffusa tra le persone che mi circondano… mi interessano intrattenimenti divertenti, sì, ma alternati a qualcosa di vagamente un filo serio, perché va bene essere persone che si san prendere in giro, ma a volte bisogna dimostrare di avere un cervello e di non lobotomizzarsi dietro a Zelig, Colorado e Spongebob (per quanto sian programmi che infondo non mi da fastidio guardare, anzi)!
Mi interessa non parlare solo di “corsa”, “telefilm”, “shopping”, “saldi”, “allineamenti”… vorrei parlare di qualcosa che ho in comune con qualcunaltro…. non importa che sia tutto! basta che sia QUALCOSA!!

Dovrei decidermi a fregarmene di più e passare più tempo con Silvietta &co. e lasciare a casa chi deve stare a casa! Dovrei risentire persone che non risento per scrupolo nei confronti di altre persone che mi stanno a cuore, fregarmene e dire “A me sta bene così! chi mi ama mi segue!”.
Ho perso la pazienza.

Ma nessuno si pone i problemi che mi passano per la testa quotidianamente… oppure, nessuno riesce a sostenere una conversazione in cui ci si confronta su quanta merda ci sia là fuori, su come sia difficile trovare un lavoro, su quanto sia difficile anche prendere e andare via dall’Italia… nessuno che trova interessante discutere di qualcosa di nuovo da fare, di come secondo loro si possono gestire al meglio le cose a casa, nessuno che voglia parlare di convivenza ma solo di matrimonio e corsi per coppie e fidanzati, sagre e attività formative parrocchiali? Sono interessanti invidie, malelingue, quello-che-una-persona-non-sa-e-dovrebbe-sapere, quello-che-una-persona-sa-e-non-ti-dice-perchè-non-è-sincera, o sempre ancora quello-che-una-persona-ama-fare-e-vorrebbe-ogni-tanto-che-facessi-con-lei-ma-che-tu-non-ami-fare-e-non-ti-vuoi-sforzare-di-fare….
…insomma io non pretendo di scarrozzare mio moroso ogni week end in culo al mondo per costringerlo a fare qualcosa che lui considera sciocco e inutile e infantile e una perdita di tempo, ma se qualche volta invece di propormi di vedere film in streaming (che non ho un internet serio e quindi non si vedono mai) mi portasse al multisala per vedere un film, magari che non lo entusiasma particolarmente ma fa uno sforzo anche solo per fare qualcosa di diverso, solo per farmi contenta…anche ogni 6 mesi, questo non mi darebbe fastidio, anzi mi sembra di potermelo permettere infondo! NO?
Sono egosista? Sono veramente così poco gentile nei suoi confronti?
Faccio le mie cose, vado al cinema, con altri… ma sono così egoista se per esempio mi piacerebbe far qualcosa di diverso con mio moroso??
O comunque fare qualcosa più “nel mio stile” con qualcuno che ultimamente mette sul piedistallo solo se stessa/o e le sue cose frivole?

Solo per fare un esempio eh! Perché di rospi che ho dovuto mandar giù ultimamente ne ho avuti fin troppi per essere completamente onesta! Da tutte le sfere della mia vita!
Tanto che addirittura andar a parlar una volta per tutte con l’Anna e provare a vedere sul serio se si riesce ad andare a bere un the assieme e parlare onestamente, anche solo delle disgrazie delle nostre vite, sembra effettivamente una cosa più sensata che uscire a bere una cosa con qualcun altro che ti domandi “Che diavolo ho io in comune con questa/o?”.

Annunci

Un pensiero su “Di come i maroni infine si spaccano del tutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...