Sulla giusta rotta

© 2015 NikeBrianna

© 2015 NikeBrianna

Non è che io sia pigra… a dire il vero non mi sento di definirmi neanche troppo stanca per fare le cose. Non sono neanche senza idee! Voglio fare una torta salata, voglio farmi il gel anti zanzare alla citronella e geranio, voglio fare la cremina alla nonna che ha compiuto gli anni e mi ha domandato di preparargliene una, voglio trovare lo spazio anche per l’altare/angolo per gli antenati – o meglio per tutti coloro che nella mia vita hanno avuto un ruolo di un certo peso e che sono passati oltre perché hanno contribuito a far di me quella che sono e voglio onorare i loro spiriti così – voglio riprendere ad andare a camminare al mattino (il sabato), voglio riordinare l’armadio e la sedia che è un disastro e voglio riprendere i progettini rimasti in sospeso la scorsa estate. E voglio fare tutto questo in appartamento, ora che l’offerta dell’avvocatessa è sfumata e mi è ritornata quindi la responsabilità di sistemare le cose in appartamento. Dopo averlo tirato a lucido la settimana scorsa – pulizie standard, lavato per terra, passate le scale, passato il bagno, la doccia, i vari wc e bidè, passata la cucina a lindo, mancavano solo i vetri ma si è messo a piovere e a far ventaccio – ora voglio riprendere i lavori per poter passare di là del tutto. La faccenda del piazzale sembra che proceda, venerdì il progetto verrà approvato (se spera) in comune e dovrebbero iniziare i lavori. Intanto il geometra ha sistemato le beghe per la terra e se qualche entità cosmica lassù non decide di dannarmi con qualche altra disgrazia dovrei finalmente mettere la parola fine a sta storia… che fastidi! Ancora non ci abito del tutto e mi arrostirei a fuoco lento tutti i vicini maledetti, a parte i due ragazzi al piano terra che stanno in affitto e non spaccano i maroni a nessuno, anzi! ^^

Mi sono a sorpresa arrivati dei regali di compleanno! O.O
Ma si fanno ancora i regali per i compleanni? XD
Comunque sono libri. *.* Due romanzi, uno dei quali mi ha intrigato da subito e me lo sto godendo con lentezza e tranquillità nelle pause pranzo ventilate di questi giorni. Un altro è un videogioco per la PS, lo amo assai! In realtà FFX-X2 l’avevo già giocato per la PS2, ma questa versione rimasterizzata è come un tuffo nel passato, soprattutto visto che sulla PS2 non posso più giocarlo.

Domani sera ALTRO addio al nubilato. Per la Silvia questa volta. Non so se sono pronta psicologicamente. Quindi non ci penso.
So solo che andremo ai Trenti….oltre Bassano… per sentire il Tex strimpellare musica a tutto volume. E saremo in 30 persone. E ci sarà anche l’Odiata Alessia dei tempi delle medie. Come sono felice di vederla… -.-
Scopriremo se nel frattempo è diventata un filo meno gatta morta o se è sempre la stessa che la xe brava solo ea come si dice da me. Qualcuno lassù riderà un sacco!

Infine, ma non infine, ho iniziato i corsi del JobLeader.
Sono soddisfatta sotto molti aspetti. Innanzitutto mi sta aprendo la mente. Poi ho trovato un “prof” romanaccio di adozione veronese che mi ha fatto morire dal ridere. Lo ascoltavo a bocca aperta ad un certo punto. Ad essere onesta inizialmente quando spiegava Cosa fosse il marketing mi erano un po’ cadute le balle, perché… non puoi spiegarlo così, dai!!!
Comunque poi si è decisamente ripreso e ha compensato la mia perplessità iniziale.
Non vedo l’ora arrivi il 10 luglio.

© 2015 NikeBrianna

© 2015 NikeBrianna

Sul fronte lavorativo invece ho avuto piccole arrabbiature legate alla mia mezzagiornata di permesso di venerdì per il corso.
Ufficialmente io non ho detto nulla a nessuno, sono uscita alle 12.30 perché al pomeriggio avevo un impegno personale e nessuno (a parte quelli del mio gruppetto) sanno del mio corso.
Ma Professional si è incuriosito sul perché io fossi assente è ha chiesto spiegazioni alla Miss, che diplomaticamente gli ha risposto che avevo un mio impegno personale. Idiota, lo avevo anche avvertito Professional. Voleva solo indagare, perché che non ci fossi lo sapeva bene. Ma non contenti, anche Topolo e il Prof hanno chiesto lunedì a Mattia. Ma la domanda era diversa. Gli hanno chiesto “Come mai venerdì pomeriggio la Chiara non c’era?” e “Rimarrà assente altre volte?”.
Ora….
… che sian curiosi come la morte lo so. Ma l’ultima domanda mi ha fatto saltare sulla sedia. Mattia ovviamente me l’ha detto. E forse loro ci speravano che lo facesse. Comunque lui ha detto che non ne sapeva nulla e fine. Ma la cosa era troppo strana per non dirmela. Ora mi domando come caspita fanno a saperlo.
Non mi dovrei sorprendere che il Prof sia curioso nei miei confronti. Lui è il tipico imprenditore veneto che i suoi dipendenti non lavorano per lui, li possiede. E odia che io in 5 anni non mi sia mai lasciata plagiare dalle sue cagate da sfigatotirapippedemmerda. Perché questo è, per me.
Soprattutto odia che io ora abbia “tirato nella mia causa” anche altre persone… come se fosse qualcosa che abbia fatto contro di lui. E dire che io non ho fatto nulla! Avrei potuto essere più subdola e calcolatrice e raccontare tutte le sue schifezze. Invece non mi sono sentita di farlo. Nessun accenno alle sue ramanzine senza senso, nessuna menzione alle sue prediche su quanto ha dovuto inculare il suo partner perché “faceva il male del progetto” e che remava contro di lui e lui ha dovuto rubargli i casi ed escluderlo dai contratti. E qui mi fermo perché basta dai. Sono merdate sue. Io penso sia una pessima persona, e penso che sia piuttosto evidente che non ho alcuna stima per lui. Tra l’altro ho la sfiga di essere una persona piuttosto limpida. Capisci subito come sto o cosa penso. Perché sono fatta così.
Dunque non ho dovuto convincere nessuno, erano già convinti che lui fosse un bastardo. Ma io sono il capro espiatorio perfetto e quindi ci tiene a continuare questa faida che ha iniziato lui.
E che io mi continuo a rifiutare di fare, perché a quel punto sarei nel suo territorio, e perderei.

Comunque, considerazioni a voce alta a parte, ci hanno tenuto gli ObscureScience a farmi sapere che loro sanno, e che hanno il completo controllo. Di che poi… non è un segreto. E’ solo qualcosa che sto facendo privatamente e che tengo per me, che faccio per me senza chiedere niente a nessuno, usando il mio tempo ed i miei permessi, come se stessi facendo un corso di cucina o di inglese o di acquagym. Che cosa vogliono dimostrare? Cosa vogliono ottenere?
Cari, il vostro cerchio si è chiuso per me. Mi arrabbio quando vedo succedere queste cose, certo. Ma mi passa. E penso che io non ho più nulla a che fare con voi. E sto meglio. Perché  mi sento ritornata sulla giusta rotta, nonostante le loro malignità.

Mi ero ripromessa di fare dei post più corti, uffa…
Ma non sono pigra, o senza iniziativa, o stanca… sono proprio senza tempo a disposizione per far tutto. Quindi quando arrivo a fare una cosa, in questa concentro tutto con gli arretrati. Chiedo scusa.

Buon inizio di week end!

© 2015 NikeBrianna Eh... se non le metto qui le mie foto non son contenta!

© 2015 NikeBrianna
Eh… se non le metto qui le mie foto non son contenta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...