Pensieripagani

I giorni si accorciano e anche il mio tempo libero, quindi ovviamente io devo inventarmi la maniera di riempire ancora di più di cose da fare il poco tempo libero che ho.
Ecco quindi che tra domenica sera e lunedì mi è saltata in testa la strana idea di aprire un nuovo blog.

Il blog in questione è pensieripagani.wordpress.com.

L’idea è quella di destinare a questo blog tutte le riflessioni e le tematiche a tema pagano.
Tutto ciò che mi passava per la testa ed i miei sfoghi – a tratti – in merito a queste tematiche molto probabilmente le convoglierò direttamente in questo nuovo blog. Non che qui io smetta di scrivere o di parlare di temi pagani, ma vorrei con questo nuovo progetto cercare di riversare più impegno, con una certa dose di programmazione cadenzata, nell’affrontare certi argomenti.

Perché a volte finché sono in macchina o sono in giro o leggo qualcosa di inerente al tema mi saltano in mente delle idee.
A volte purtroppo non posso che
tentare di ricordarle a memoria (che equivale a dimenticarle dopo 2 minuti), ma a volte me le segno.
Giro sempre con borse piene di agendine e foglietti di carta dove eventualmente posso appuntare i pensieri (se non rischio un incidente stradale).
Per ora sono molte di più le volte che il pensiero mi sfugge, ma vorrei cercare di applicare un metodo di raccolta più o meno ordinato e da questo metodo far nascere eventualmente una riflessione.

Questo permetterebbe anche a me ti sviscerare al meglio un’idea che mi salta in mente anche solo per caso e di vedere cosa ne esce. Magari ne esce una stupidaggine, ma magari no.

Vorrei anche cercare di esprimermi di più.
Il fatto che questo blog lo seguano in diverse persone è bellissimo e sono felice di intrattenere con i miei deliri altre persone che la domenica sera magari se ne stanno a letto o sul divano col pc sulle ginocchia o leggono il post dalla mail per dedicare un po’ del loro tempo a me.

Qui non sempre seguo un ordine logico quando pubblico qualcosa. Non sempre mi impegno a farmi una scaletta degli argomenti. Non è infatti questo il tipo di blog nato per essere “serio”.
Walking in circle è nato per essere una specie di diario digitale, un posto dove ovunque io sia trovi raccolti tutti i pensieri e fatti che mi capitano. Un blog personale che non ha nulla di serio e che non mira ad ottenere nulla.
Con Pensieri pagani però vorrei cercare di fare un passetto in più. Vorrei che fosse un impegno, un lavoro costante, un test anche per me stessa di portare avanti fino alla fine un progetto nato da me.

Insomma questo Mabon mi sono voluta mettere sulle spalle un progetto ambizioso, per me e per il mio poco tempo a disposizione. Ma sono fiduciosa del fatto che questo mi possa portare un vantaggio personale (sarà già un risultato se riesco a pubblicare un post al mese). Tutto ciò che potrebbe arrivare dopo sarà qualcosa in più.

Non miro a fare la differenza, miro a darmi la possibilità di dire ciò che penso anche se la mia è una voce fuori dal coro.
Questo è il mio impegno per questo blog.

Quindi se siete interessati a seguirmi nei miei pensieri pagani venitemi a trovare anche su pensieripagani.wordpress.com!

 Schermata 2015-09-24 alle 21.33.07

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...