Il nome delle idee

Ve l’avevo già accennato qualche tempo fa, volevo iniziare a lavorare ad un progetto su cui ho fantasticato per mesi, anni, ovvero comprare un dominio e far evolvere Walking in Circle in qualcosa di più di un solo blog.

Non potrei mai abbandonare questa piacevole abitudine, scrivere i post per il blog, raccontarmi e ragionare assieme su tematiche che mi stanno a cuore è una di quelle cose che nel tempo mi sono diventate indispensabili.
In parallelo però ho iniziato a coltivare tanti altri sogni e passioni e trovare un modo per farli stare tutti assieme in armonia si è rivelata un’impresa veramente impegnativa.
Ho passato gli ultimi mesi a lavorarci su, a creare collegamenti, nomi, ad appuntare idee, a scrivere scalette con le cose da fare. Tutto stava prendendo forma in qualche modo… mancava solo un nome.
Un cavolo di nome!

Ve l’avevo già raccontato vero?
Ero alla ricerca di una parola, un suono, una sensazione che potesse identificare tutto quello che volevo tirare fuori dalla mia testa.
IL nome, quel nome che in poche sillabe racconta qualcosa di più grande, poche sillabe che possano  descrivere un sogno.
È stato frustrante. Non trovavo nulla che mi piacesse.
Ho anagrammato, cercato fonemi, collegamenti cognitivi, ho rispolverato la semiotica, ho ascoltato tanta di quella musica e letto poesie, mi sono rivoltata come un calzino per capire quale fosse quella cosa di me che mi distingueva e che simboleggiava quel qualcosa che potevo riversare e donare al mondo.

E l’ho trovato.

Quando mi è balenato in mente me ne sono (cautamente) innamorata.
Prima di lasciarmi andare al sentimento ho fatto un piccolo check online seguendo le mie stesse linee guida (che sennò predicherei bene e razzolerei male), ma la verità è che mi aveva già conquistata.
Percepivo tra quelle parole già colori, suoni e profumi.
Ed erano esattamente come li cercavo.
Sto ancora “testando” il nuovo nome con familiari e amici (anche colleghi) per capire se può funzionare. Ma per ora sta prendendo consensi e apprezzamenti quindi penso che…. Ci siamo! Quel nome sia veramente IL nome!

Ora, finalmente, posso iniziare a darci dentro.
Era già tutto lì che attendeva il via, come un atleta sulla linea di partenza.
E quel nome è stato come lo sparo d’inizio.
*BAM!*
Partiti!
Nei prossimi mesi quindi inizierò a dedicare una fettina del mio tempo anche a questa nuova avventura e sono già carica come una molla!
Ragion per cui i post fino a fine maggio usciranno regolari, ma da giugno pubblicherò un post una volta ogni due settimane (alternandomi anche con i post di Pensieri Pagani).

Non vedevo l’ora di raccontarvi questa bellissima emozione e ora già non vedo l’ora di aver finito il mio lavoro per mostrarvi il risultato finale!

Vi terrò aggiornati ovviamente!
Sia qui che nella pagina FB!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...