500 parole per te

Siamo abituati a pensare di avere tempo.
Lo faccio dopo”, “Ci penso dopo”, “Ci vado dopo”.
Ma in momenti come questo, quando perdiamo un’amica, una parente, un genitore, ci rendiamo conto che abbiamo torto.
Il tempo è la cosa più preziosa che abbiamo, perché è limitato.
E se c’è una cosa che mi hai insegnato, nonna, è il valore del tempo che scegliamo di passare assieme ai nostri cari.
Assieme alla nostra famiglia.

Siamo cresciute correndo avanti e indietro in corte da te, spingendoci in punta di piedi per raggiungere la scatola rossa delle caramelle (che tu cercavi sempre di nascondere, ma che non lasciavi mai sfornita), sentendoci chiamare “Cochi” da te e vedendoti fare dei gran sorrisi non appena entravamo dalla porta di casa tua.
Siamo cresciute cantando su per le scale e trovandoti a sorridere quando ritornavamo in sala finito il “concerto”, giocando a mamma casetta con le tue pentole ed i tuoi mestoli e sentendoci rimproverare se facevamo un macello con l’acqua.
Siamo cresciute con le tue foto ed il tuo obiettivo sempre addosso.
Siamo crescite vedendo in te la nostra più grande fan e amica.
La nostra infanzia è stata felice anche grazie a te.
Nella nostra infanzia, tu sei stata un punto di riferimento, una costante e una presenza rassicurante che non ci faceva mai sentire sole.
Che ci faceva sentire protette.
È così che ci hai donato il tuo amore.
Con la tua presenza e la tua cura.
E sappiamo che questo punto di riferimento ci mancherà per sempre d’ora in poi.

Ma siamo state fortunate.
Abbiamo avuto tempo prezioso da passare con te.
Abbiamo avuto tanto amore… tutto l’amore che potevi darci.
E la famiglia.
Quella che tu raccoglievi in casa tua in ogni occasione. Compleanni, Natali e Pasque.
Tu ci hai donato il calore di una famiglia unita, anche e soprattutto nei momenti di difficoltà.
Ci hai insegnato che è un valore, da proteggere e non da pretendere.
E ci hai insegnato che il tempo speso con i nostri cari è il più bello e importante di tutti.

Per questo, nonna, per il tuo tempo, per i tuoi insegnamenti e per il tuo amore ti saremo grate. E conserveremo questi doni nel nostro cuore per sempre.
Le persone non muoiono quando il loro cuore smette di battere, ma quando vengono dimenticate.
Perché non siamo solo esseri fatti di carne e sangue, ma anime che si toccano e si legano grazie all’amore che provano l’una per l’altra.
E noi ti ricorderemo sempre, nonna.
Ti vogliamo ritrovare in ogni momento bello, dentro a tutti i nostri sorrisi e nel nostro cuore in quelli meno belli. Nell’amore che i tuoi figli sanno donarci come hai fatto tu e in quello che un giorno speriamo di passare a nostra volta ai nostri figli.
Ci portiamo dentro un pezzetto di te, nonna.
Quel pezzetto dell’amore eterno che ci hai donato e che conserveremo sempre come un tesoro.
Grazie per essere stata come sei.

Ti voglio tanto bene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...